Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Cerca

22 Aprile 2017: la voce della Terra

22 Aprile 2017: la voce della Terra

L’edizione 2017 della Giornata della Terra sottolinea una nuova importantissima stagione di impegno globale per salvare il Pianeta, una sfida continua per dare alle nuove generazioni un futuro migliore. Anche il Parco Regionale dell’Antola attraverso la valorizzazione della nostra biodiversità, si pone come obiettivo la diffusione di un modello di turismo ecosostenibile e responsabile e per conservare le tradizioni locali agricole, artigianali e storico culturali.

Era il 22 aprile del 1970 quando negli Stati Uniti d’America 20 milioni di cittadini americani, tra studenti e appassionati, diedero vita a centinaia di manifestazioni e di incontri in tutto il Paese: per la prima volta si parlò di ambiente, inquinamento, biodiversità. Quella giornata storica è ormai per convenzione considerata la data di nascita del primo vero movimento ambientalista ed è ricordata ogni anno con la Giornata della Terra.

L’Earth Day rappresenta l’evento propulsore del movimento di una coscienza emergente legata alle questioni ambientali. Anche quest’anno, a distanza di quarantasette anni, si è continuato a portare avanti idee innovative per salvaguardare la salute del pianeta, promuovendo l’uso delle energie rinnovabili e bocciando quelle provenienti dalle fonti fossili.

Quindi, la Giornata della Terra, momento fortemente voluto dal senatore statunitense Gaylord Nelson (l’idea prese definitivamente forma nel 1969 a seguito del disastro ambientale causato dalla fuoriuscita di petrolio dal pozzo della Union Oi al largo di Santa Barbara, in California) e promosso ancor prima dal presidente John Fitzgerald Kennedy, coinvolge ogni anno fino a un miliardo di persone in ben 192 paesi del mondo. La prima Giornata della Terra del 1970 diede una spinta determinante alle iniziative ambientali internazionali e contribuì alla realizzazione del Vertice delle Nazioni Unite del 1992 a Rio de Janeiro.

Testo di Enrico Bottino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

Inline
Inline

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies Clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi