Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Cerca

1° Concorso internazionale 2017: FOTOGRAFARE I PARCHI

1° Concorso internazionale 2017: FOTOGRAFARE I PARCHI

 

Cattura le emozioni della Natura in uno scatto

Sono aperte le iscrizioni alla prima edizione del concorso internazionale “Fotografare i Parchi”.

 Il concorso “Fotografare i Parchi” nasce da un’idea del Parco Regionale Naturale dell’Antola con lo scopo di valorizzare e far conoscere al grande pubblico lo straordinario patrimonio di biodiversità delle aree protette regionali della Liguria. Ogni autore potrà concorrere alle categorie previste dal regolamento, presentando fino a quattro fotografie per sezione, a colori o in bianco e nero. La partecipazione è gratuita.

Ricchi i premi per i vincitori assoluti e di categoria che riceveranno soggiorni nei parchi regionali e non solo. Le iscrizioni al concorso sono aperte fino al 30 settembre 2017.

Clicca qui per avere tutte le informazioni dettagliate sulla partecipazione al concorso

About La Redazione Parco Antola

La Redazione del Parco dell'Antola, si occupa della creazione e della gestione dei contenuti che sono pubblicati su questo sito.

Commenti (2)

  1. Buongiorno, ho provato a scrivere più volte una mail all’indirizzo info@parcoantola.it per avere informazioni relative al concorso “FOTOGRAFARE I PARCHI” ma non ricevo nessuna risposta. Le mie domande sono le seguenti:

    – Si può partecipare contemporaneamente sia alla “Modalità Social” che alla “Modalità Concorso Fotografico” ? Se si, è possibile candidare le stesse fotografie?

    – Nella “Modalità Social” sono ammesse solo fotografie scattate all’interno dei Parchi organizzatori (Parco dell’Antola, Parco Alpi Liguri, Parco dell’Aveto, Parco del Beigua, Parco Montemarcello-Magra-Vara, Parco di Portofino, Parco di Piana Crixia e il Parco di Porto Venere) o è possibile candidare per la Fauna anche immagini scattate la di fuori dei Parchi?

    – Nella categoria “Fauna selvatica del Parco” oltre alla fauna maggiore si può tenere in considerazione anche la fauna minore (Insetti, anfibi, rettili, etc.)?

    Grazie

    1. La Redazione Parco Antola

      Gentilissimo,
      per sua maggiore comodità a questo link troverà il regolamento completo del concorso (http://parcoantola.it/wp-content/uploads/1%C2%B0-Concorso-Internazionale-2017-def.pdf), relativamente ai dubbi esposti le specifichiamo quanto segue:
      1) Può partecipare contemporaneamente sia alla Modalità Social che alla Modalità Concorso Fotografico ma NON con le medesime immagini;
      2) Per la categoria Fauna selvatica le foto candidate sia per la Modalità Social che la Modalità Concorso Fotografico possono essere scattate anche al di fuori della perimetrazione dei Parchi Regionali, l’importante è che siano animali tipici delle aree protette regionali. Ad esempio, il camoscio delle Alpi Liguri anche se non lo ha fotografato sui rilievi del Parco (ad esempio Saccarello o Pietravecchia) va bene comunque, non potremmo accettare invece, ad esempio, l’immagine dello stambecco.
      3) Sempre nella categoria Fauna selvatica del Parco non vogliamo farci mancare proprio nulla, quindi anche gli insetti che rischiano sempre di passare inosservati tanto sono piccoli possono e devono essere i modelli dei nostri scatti fotografici… quindi anche le macrofotografie sono ben accette :relaxed:

      La ringraziamo per averci contattato e ci scusiamo per il ritardo nella risposta.
      Un cordiale saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

Inline
Inline

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies Clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi