Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Cerca

Le peculiarità e le unicità del territorio del Parco Regionale dell’Antola

Splendide fioriture si possono osservare in tutta la regione ma il primato spetta al Parco Naturale Regionale dell’Antola grazie alle estese tavolozze di colori che si ammirano sui prati di crinale, dove si distinguono le copiose cascate gialle di maggiociondolo (Laburnum anagyroides), le orchidee (Dactylorhiza sambucina), il botton d’oro (Trollius europaeus), l’arnica (Arnica montana) e, soprattutto, le ampie distese di narcisi (Narcissus poeticus).

Gli alberi in autunno. Foto di Luigi Grasso

Gli alberi in autunno. Foto di Luigi Grasso

Il nome stesso del monte che ha “battezzato” il Parco deriva probabilmente dal greco anthos, fiore, pienamente giustificato dalle straordinarie fioriture di specie protette. Anche per questo l’Antola è una delle stazioni dell’Appennino con la maggiore concentrazione di farfalle diurne, comprese alcune specie la cui presenza risale all’epoca delle glaciazioni (Mellicta aurelia, Erebia medusa e Carterocephalus palaemon).

Spostandoci più a ovest, le rupi della Val Vobbia ospitano una flora di pregio con specie rupestri montane (Sassifraga alpina e Arabetta delle Alpi) e altre rare in Liguria ma frequenti sulla formazione di “conglomerato di Savignone”, come ad esempio la felce Asplenium fontanum. Senza dimenticare il giglio rosso (Lilium bulbiferum), il giglio martagone (Lilium martagon) e vari esempi di piante aromatiche ed officinali.

Scopri anche...

Le Aree di Protezione e il territorio del Parco

Loading…
  • Aree di protezione

    Il territorio del Parco: Le Aree di protezione Per attuare i suoi obiettivi di tutela e valorizzazione territoriale, il Parco dell’Antola, in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 12 della Legge n. 394 del 1991, ha elaborato un “Piano del Parco”, all’interno del quale viene delineata la cosiddetta zonizzazione, con l’individuazione di differenti aree di protezione. Col termine “zonizzazione” (o “zonazione”, dall’inglese zoning) si intende la suddivisione del territorio stesso in aree aventi caratteristiche omogenee, che si differenziano in base alle attitudini e alle destinazioni d’uso. In ognuna di tali aree vengono definiti livelli di tutela e divieti (rispetto alle attività antropiche), che corrispondono all’importanza qualitativa e quantitativa delle emergenze naturalistiche presenti. L’area protetta dell’Antola è stata suddivisa in tre diverse fasce di protezione: ZONA B o riserva generale orientata ZONA C o area di protezione ZONA D o area di sviluppo A queste tre fasce si affiancano le zone contigue, […]

  • Il Territorio del Parco

    La conformazione morfologica e le vallate del Parco In un territorio prevalentemente montano, il Parco tutela e valorizza il versante padano dello spartiacque appenninico genovese, culminante nell’importante nodo orografico dell’Antola dove origine comune hanno i torrenti delle due principali valli del comprensorio: lo Scrivia e il Trebbia. Nelle loro acque confluiscono Vobbia, Pentemina e Brevenna, Brugneto, Cassingheno e Terenzone, rivi caratterizzanti valli secondarie il cui incanto va oltre il semplice aspetto ambientale. L’Antola, impreziosita da spettacolari fioriture di arnica, botton d’oro e maggiociondolo, è il punto culminante dello spartiacque occidentale che dal monte Prela al monte Carmo offre splendidi spunti panoramici sul Lago del Brugneto, invaso artificiale che approvvigiona d’acqua le case dei genovesi.

Inline
Inline

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies Clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi