Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Cerca

La paternità del tradizionale dolcetto, dalla comprovata presenza sul territorio dal 1600, è rivendicata da tanti paesi dell’entroterra genovese.

In ogni caso questo tipico biscotto di pasta frolla, ottimo a colazione e a merenda con tè o vino dolce, ha trovato la giusta rivalutazione a Torriglia grazie a ben otto produttori. Inoltre a metà maggio, in barba alla dieta, nel Comune dell’Alta Valle Trebbia la Sagra del Canestrello rappresenta un appuntamento imprescindibile per i buongustai.

Caratteristiche

Inserito dal Ministero delle Politiche Agricole nella lista dei PAT, Prodotti Agroalimentari Tradizionali, il canestrello o canestrelletto di Torriglia è un biscotto di pasta frolla con la forma di una ciambella del diametro di 10 cm circa, un foro centrale di circa 3 cm, spessore 6-7 mm e sei “punte” arrotondate. Il colore è dorato ed ha una consistenza friabile e morbida.

Preparazione

Ingredienti: 500 gr di farina, 300 gr di burro, 150 gr di zucchero, 2 uova, zucchero a velo, bicarbonato di ammonio, latte.

Lavorazione

Porre sulla madia la farina, unirvi lo zucchero, il burro ammorbidito, un pizzico di bicarbonato, i tuorli. Impastare con cura e lasciar riposare. Fare poi un impasto che deve essere arrotolato e schiacciato a mano o a macchina, sino ad ottenere una sfoglia alta 1 cm. Con l’apposito stampino creare i canestrelli, il tutto verrà poi spennellato con il latte ed infornato a 150 ° per 15 minuti. Lasciarli raffreddare e cospargerli di zucchero a velo.

Curiosità

I canestrelli hanno addirittura una loro collocazione “letteraria”. L’epitaffio di Caterina Campodonico, inciso sotto il celebre monumento funerario che la venditrice di noccioline e dolci si fece erigere nel Cimitero monumentale di Staglieno, a Genova, accanto a quelli dell’alta borghesia e della nobiltà cittadina, comincia, infatti, così: “A son de vende reste e canestrelli…”. Un incipit entrato fra i modi di dire della tradizione, che sta ad indicare i risultati che si possono raggiungere con l’impegno e la perseveranza, anche dedicandosi a lavori umili come la vendita ambulante di dolci alle fiere.

Produttori:

Indirizzo

Indirizzo::

-

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

Inline
Inline

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies Clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi