Radius: Off
Radius:
km Definisci la distanza
Cerca
La ricchezza e la varietà paesaggistica, naturalistica e climatica delle valli dell’Antola si riflette anche nella grande abbondanza di prodotti agroalimentari ed enogastornomici che caratterizzano le tradizioni dei buoni sapori del territorio.

Sono, infatti, ben 36 i prodotti locali che il Ministero delle Politiche Agricole ha inserito nella lista dei PAT, Prodotti Agroalimentari Tradizionali.

Alcuni prodotti, come il pandolce genovese, sono caratteristici di tutta l’area del genovesato, altri sono peculiari dell’entroterra, proprio perché legati alla raccolta dei “frutti” spontanei del bosco, come le lavorazioni dei funghi porcini oppure le produzioni dolciarie derivate dall'utilizzo di farina di castagne.

Le valli dell’Antola offrono poi alcune trasformazioni esclusive, frutto dell’inventiva di alcuni produttori, quali i quadrelli di castagne e la marmellata extra di petali di viole.

Trovati 1 di 26 risultati

Trovati:
Ordina per:
Crescente/Decrescente:

Di colore e profumo intenso, lo sciroppo di rose è legato alle cose di una volta, ai ricordi antichi, ai raffinati piaceri del passato. Caratteristiche Le eleganti bottiglie, con le etichette scritte a mano, facevano bella mostra di se nelle…

Inline
Inline

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies Clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi